HAMRADIO

forum dedicato al mondo della scienza e della tecnologia
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
--- Iw1ghg website ---

Ultimi argomenti
» Accordatore qrp
Da IW1GHG Mer Mar 01 2017, 15:51

» Dove fotografare la Via Lattea in Canavese?
Da IZ1IVA Gio Feb 16 2017, 23:27

» Field day
Da IW1GHG Mar Feb 14 2017, 18:33

» Rilevatore di fulmini con Arduino
Da IW1GHG Sab Giu 25 2016, 17:13

» Gruppo radioamatori Telegram
Da Gatas Mer Dic 23 2015, 20:23

» Efhwa.....
Da IZ1IVA Mer Ott 07 2015, 23:00

» Ricerca software satelliti
Da IW1GHG Sab Set 26 2015, 00:19

» Progettista automatico di array LED
Da IZ1IVA Ven Set 25 2015, 23:54

» 20/09/2015 Palasot
Da IW1GHG Ven Set 25 2015, 22:34


Condividi | 
 

 Studio della propagazione: baeacon NCDXF

Andare in basso 
AutoreMessaggio
iz1err
Junior Member
Junior Member


Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 12.05.10

MessaggioTitolo: Studio della propagazione: baeacon NCDXF   Ven Ago 20 2010, 09:05

Ciao a tutti,

non so se lo sapete, ma esistono dei beacon in HF molto utili per studiare la propagazioni su tali bande.
Sono i beacon della NCDXF, il cui sito web è http://www.ncdxf.org/pages/beacons.html
Si tratta di 18 beacon che trasmettono ad orari ben precisi e in modo ciclico.
Esiste un programma, FAROS (http://www.dxatlas.com/Faros/), che permette di ricevere questi beacon e generare dei report sull'andamento della propagazione.

Io e Angelo CT1JTQ (ex IZ1FGU,I1JS) stiamo portanto avanti (su sua idea originale) un progetto di stazione di monitoraggio di tali beacon e relativa pubblicazione dei dati su Internet.
Il progetto è partito nel 2006 a Brosso, adesso dalla fine del 2007 è attiva la stazione di monitoraggio di Angelo da Sagres, Portogallo.
Vi sono poi altre stazioni monitor in tutto il mondo (non molte purtroppo) tramite le quali è possibile monitorare cosa si riceve nelle varie parti della terra.
Sul sito della NCDXF trovate le stazioni attive, vi è anche la mia, ma il servizio è molto sporadico...

L'indirizzo della monitor station di Angelo è: http://www.iz1err.net/iz1fgu/prop/
Il programma FAROS genera delle immagini in modo dinamico dei 18 beacon.
Pertanto, sulla sinistra del sito di Angelo è presente un elenco di link S-......, uno per giorno.
Cliccando su un certo giorno, è possibile vedere cosa ha ricevuto la stazione di Angelo in quel giorno.
I quadratini vengono colorati a seconda che il beacon in una certa banda e in un certo istante delle 24 ore sia o meno stato rilevato. Un quadratino nero indica beacon non ricevuto, un quadratino colorato indica beacon ricevuto e il colore indica l'intensità di ricezione (vedere legenda).
Sul menu di destra sono invece presenti i file di LOG più "crudi" che genera FAROS.
I dati sono aggiornati ogni 24 ore, alle 01.00 UTC circa.

Per qualsiasi info ulteriore sono a disposizione.

'73 de Piero IZ1ERR

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
IW1GHG
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 10.05.10
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Studio della propagazione: baeacon NCDXF   Sab Feb 08 2014, 15:00

Ciao Piero,siete ancora attivi come beacon?

Ne approfitto per far conoscere il programma per Android NCDXF Beacon

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.wolphi.clock&feature=nav_result#?t=W251bGwsMSwxLDMsImNvbS53b2xwaGkuY2xvY2siXQ

Ricordo che qui potete trovari tutti i software Ham per Android sempre aggiornati.

http://hamradio.forumattivo.com/t341-software-ham-android#1185

Chi possiede voaprop,fantastico programma per la propagazione ionosferica,può visualizzare i beacon senza installare ulteriori programmi.

_________________
http://iw1ghg.altervista.org/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://iw1ghg.altervista.org/
iz1err
Junior Member
Junior Member


Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 12.05.10

MessaggioTitolo: Re: Studio della propagazione: baeacon NCDXF   Dom Feb 09 2014, 11:00

Ciao marco,

si, le stazioni mia e di Angelo sono sempre attive, gli indirizzi sono:
http://www.iz1err.net/prop - IZ1ERR/1 - Rivarolo Canavese Fraz. Argentera
http://www.iz1err.net/iz1fgu/prop - CT1JTQ - Sagres, Algarve, Portugal

Penso che i beacon NCDXF siano molto utili, solo che sono poco seguiti, ormai c'è il cluster che è comodo, ma che snatura un po' il radioamatore.
Seguento questi beacon, si può ad esempio banalmente vedere come sia praticamente impossibile fare collegamenti nelle bande dai 14 Mhz in su durante le ore notturne.

'73 de Piero IZ1ERR
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Studio della propagazione: baeacon NCDXF   

Torna in alto Andare in basso
 
Studio della propagazione: baeacon NCDXF
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
HAMRADIO :: LE NOSTRE PASSIONI :: generale-
Vai verso: